STORIA DELLA SCARPA

Siamo l’unico essere del Pianeta che utilizza delle calzature per proteggere i piedi e spesso crediamo che questa tendenza sia qualcosa di moderno.

Abbiamo però modo di credere, che l’uomo, abbia iniziato a proteggere i propri piedi, in ere ben più antiche.
Dagli studi effettuati dai ricercatori, sulle ossa umane, è emerso un indebolimento delle ossa dei piedi in scheletri di 40.000 anni fà e questo fenomeno viene imputato all’inizio dell’utilizzo di calzature.
Gli studiosi, hanno ipotizzato, che l’uomo di quell’epoca, avesse avuto l’esigenza di proteggere i piedi, per necessità di sopravvivenza.
I nostri antenati provenivano dall’Africa ed hanno vissuto in ambienti molto caldi per milioni di anni.
La carenza di cibo, la necessità di spostarsi in ambienti più freddi ed in territori dove i nostri piedi non si erano adattati, hanno spinto l’uomo a creare la scarpa.
Una scarpa che fino a pochi decenni fa, non era molto diversa dalle attuali scarpe minimaliste in commercio.
Ma che caratteristiche dovrebbe avere una Barefootwear ideale?

 

PER SCOPRIRLO VAI AL LINK SOTTOSTANTE
LA SCARPA IDEALE